5 Maggio 2017

Agente di commercio cosa fa e perché il suo ruolo è fondamentale

Agente di commercio-k1

In ogni azienda che vende prodotti o servizi, la forza vendita ha un ruolo importante per il raggiungimento degli obiettivi. Per questo motivo in questo articolo cercheremo di rispondere insieme a due domande: l’agente di commercio cosa fa? Perché il suo ruolo è fondamentale all’interno di un’azienda?
Quello della forza vendita negli ultimi anni è uno dei settori maggiormente tenuto sotto controllo dai giovani in cerca di lavoro. Questo ruolo rappresenta una figura chiave, in quanto si trova a metà strada tra chi crea il prodotto o il servizio e chi lo acquista. Negli ultimi anni, nonostante le difficoltà di alcuni mercati, in ambito digital continua a essere richiesta una figura professionale di questo tipo, capace di saper cogliere opportunità, creare nuovi contatti e rappresentare nel migliore dei modi l’immagine aziendale.
Key-One è alla ricerca di un Digital Sales che sia motivato nell’intraprendere un percorso professionale di successo e abbia voglia di cogliere le opportunità offerte in ambito digital.

Requisiti agente di commercio

Per ciò che riguarda i requisiti professionali che un agente di commercio deve avere, di solito si parte da requisiti curriculari che spesso coincidono con un diploma di scuola secondaria di secondo grado, una laurea in materie economiche o giuridiche, una frequentazione con esito positivo di un apposito corso riconosciuto. Ciò che conta però come nella maggior parte dei casi è l’esperienza lavorativa maturata nel corso degli anni, che deve essere specifica ed acquisita per almeno un biennio. Non deve mai mancare una buona dose di motivazione e passione per il proprio lavoro, ma soprattutto estrema curiosità verso i nuovi mercati.

Diventare agente di commercio

Il ruolo dell’agente di commercio dunque è quello di riuscir ad acquisire clienti e creare contatti e relazioni tra azienda e clienti. La sua immagine rappresenterà l’azienda, i suoi valori e i suoi obiettivi, nell’area geografica in cui andrà a operare. Possiamo definirlo un intermediario di valore  che dovrà gestire il tempo a disposizione tenendo conto sia del territorio, sia del numero di clienti. Per diventare agente di commercio è necessario avere un’ottima capacità di lavorare sotto stress, flessibilità e disponibilità nel viaggiare, ma soprattutto essere un abile venditore in grado di presentare alla perfezione i prodotti da vendere, in modo tale da poterne comunicare il valore ai nuovi clienti.
Se lavorare per una web agency di Milano è sempre stato il tuo sogno. Non ti resta che visitare il nostro sito per scoprire di più su Key-One!